Microscopio di biologia 8

Il colposcopio fu trovato da Hans Hinselmann nel 1945. C'è l'ultimo apparato per l'esame ginecologico, che guarda ed è osservato allo stesso modo del microscopio, cioè, grazie all'obiettivo montato, consente al medico appropriato di eseguire un esame specifico degli organi riproduttivi femminili.

https://hammert.eu/it/

È il più strutturato per esaminare la vulva, la vagina, l'ipofisi inferiore della cervice e la stessa cervice. Questo strumento funziona in breve tempo, perché solo pochi minuti per riconoscere se un particolare organo femminile è a rischio di malattia o meno, se vivono su una lesione cancerosa, o probabilmente non sulle loro tracce. Il cancro è ora il più pericoloso delle malattie umane. Nonostante il progresso della medicina in questi tempi, è ancora praticamente impossibile curare se viene rilevato troppo tardi. Pertanto, oltre ai normali esami ginecologici, che non sono in grado di rilevare lo stadio iniziale delle alterazioni neoplastiche, sono diretti una serie di altri studi, come ad esempio la citologia. Ma c'è un recente studio in grado di rilevare lesioni neoplastiche nel settanta percento. La colposcopia, che viene prodotta utilizzando uno strumento chiamato colposcopio, è molto più utile perché ti dà oltre il novanta per cento della possibilità di rilevare il cancro nella sua fase originale. Perché c'è un regalo così importante? Perché sebbene nel primo stadio più piccolo di lesioni neoplastiche sia curabile al cento per cento, ma quale stadio altamente avanzato, tanto più breve è la possibilità di sopravvivenza del paziente. Introdotti nel campo della medicina, così come i medici interessati al tema della ginecologia e dei tumori degli organi riproduttivi femminili, sostengono che è necessario associare entrambi i metodi di ricerca, cioè eseguire l'esame citologico e l'esame colposcopico. La prossima è in realtà una garanzia al cento per cento di una rapida individuazione del cancro e praticamente della certezza della sua cura. Ecco perché voglio fare ricerche una volta al trimestre.