Esami preventivi 2015

I test analitici preventivi di base devono essere eseguiti una volta all'anno, indipendentemente dall'età. Riconoscono la loro morfologia e analisi del sangue. Vale la pena ed esaminare il livello di colesterolo in natura e zucchero. Questi test forniscono molte informazioni sulla salute e proteggono il rilevamento di malattie in una fase precoce. Dovrebbero essere usati regolarmente, indipendentemente dallo stato di salute e dalle condizioni generali del corpo.Informazioni importanti sulla ricerca analiticaLe domande scientifiche dovrebbero essere risolte a stomaco vuoto. L'ultimo giorno, la cena dovrebbe essere consumata al più tardi alle 18.00. Un pasto troppo forte e tardivo aumenterà il livello di colesterolo e glucosio in natura. La morfologia è un'analisi biochimica del sangue. Il suo frutto è determinare se la composizione del sangue è appropriata e se il corpo non muove l'infiammazione (questo è menzionato dal segno OB.Test dello zucchero

Il test del livello di zucchero (glucosio in natura è caratterizzato dall'ultimo campione riprodotto in morfologia. Il risultato corretto è entro 70-00 mg / dL.Dopo aver terminato il 40 ° anno di essere così, viene eseguito regolarmente anche il lipidogramma. Da esso è possibile conoscere tutti i livelli di colesterolo in natura e il contenuto di HDL e LDL, cioè il colesterolo buono e cattivo. Oggi è LDL (colesterolo cattivo è il più cattivo e minaccia l'insorgenza di aterosclerosi. Il lipidogramma informa anche sullo stato dei trigliceridi, cioè i grassi, che sono molto sfavorevoli alla circolazione del corpo (in pratica il loro numero è inferiore a 150 mg / dl.Test delle urine

Ogni anno vale la pena controllare l'urina, che controlla i reni e tutto il sistema urinario. È anche necessario sottoporre a raggi X (raggi X i polmoni nel punto di rilevamento della possibile tubercolosi, che si ferma inoltre molto pericolosamente. Grande esiste sopra l'ecografia addominale, che consente di valutare, tra gli altri, la condizione del fegato, dello stomaco, della cistifellea, della vescica, del duodeno e del pancreas.